Mercatini di Natale a Lazise

Dal 27 Novembre al 9 Gennaio

Lazise per il periodo natalizio, dal 27 novembre 2021 al 9 gennaio 2022, si veste di luci e colori: i giochi di luci sui principali monumenti, i grandi alberi, i parchi colorati. Il Mercatio con le sue caratteristiche casette bianche in piazza Vittorio Emanuele e sul lungolago Marconi, via Albarello con i creativi dell’associazione AMA, in Corte San Marco potrete vedere le creazioni di alcune cittadine di Lazise. Il tutto si potrà visitare come in una fiaba anche con la carrozza di Babbo Natale.

Spazio anche allo sport con la pista di pattinaggio più grande del Lago di Garda, ben 600 metri quadrati, installata al Parco Pra’ del Principe. Ci sarà poi la passeggiata del 5 dicembre 2021 “Babbo Lake”, 5 Km da Lazise a Bardolio tutti vestiti da Babbo Natale e per chi sarà troppo stanco anche la possibilità di rientrare in battello. Il 12 dicembre ci sarà anche la “Corsa fra le mura”, percorso più impegnativo di ben 15 Km attraverso gli scorci più affascinanti di Lazise.

L’8 dicembre alla Dogana Veneta dalle ore 14 spazio alla “Tombolissima”, mentre il 12 dicembre in mattinata sbarcheranno al Porto Vecchio i Babbi Natale dell’associazione Gommoni Verona.

Il 26 dicembre alle ore 18.30 è poi previsto un imperdibile spettacolo pirotecnico sul lungolago Marconi. Il 6 gennaio alle ore 14.30 sempre al Porto Vecchio appuntamento con la Cuccagna della Befana, una delle tradizioni più antiche di Lazise che verrà rivisitata per l’occasione: un gruppo di coraggiosi, vestiti da Befana, si lanceranno sul palo ingrassato per conquistare la scopa ed ogni errore equivarrà ad una caduta nelle acque del lago che, a gennaio, si prevedono abbastanza gelide.

Mercatini di Natale a Padenghe sul Garda

Domenica 5 dicembre, dalle 10 alle 18, nel centro storico di Padenghe è in programma “Aspettando il Natale”.

Ci saranno negozi aperti, mercatino di Natale con prodotti tipici, casa di Babbo Natale, percorso-divertimento con pony veri, spettacoli itineranti di giocoleria e musica, spettacolo di equilibrismo, Coro di Maguzzano con canti di Natale. Tradizionale accensione luminarie e albero di Natale.

 

Natale a Desenzano del Garda

A Desenzano del Garda, addobbata a festa con scenografiche luminarie, il simbolo del Natale è lo scenografico Presepe galleggiante che viene tradizionalmente collocato nell’incantevole cornice del Porto Vecchio. Quest’anno, poi, alla Galleria Civica G.B. Bosio è allestita l’inusuale Mostra “Il Presepe nel segno della tradizione e della creatività popolare” curata dall’associazione Cammino ad Oriente, in cui sono esposti diorami tridimensionali con scene della Natività e della Sacra Famiglia ambientate ai giorni nostri, con la riproduzione di luoghi e ambienti particolarmente significativi e cari agli autori. Si ammirano, per citarne alcune, una Sacra Famiglia ambientata in un cascinale della campagna bresciana e una “Ricerca dell’alloggio” ambientata in un borgo tipico della Valle Camonica. Il grande e scenografico Presepio dell’ultima sala riproduce un paese della montagna bresciano- bergamasca ed è stato realizzato a più mani da alcuni membri dell’associazione. Non mancano, infine, opere dai contenuti tematici molto particolari, come il presepe realizzato in tempo di Covid-19 (dall’8 dicembre al 16 gennaio 2022). Appuntamento imperdibile per chi visita Desenzano durante il periodo natalizio è l’interessante mostra dedicata al pittore Antonio Ligabue allestita in Castello, in cui sono esposti dipinti, incisioni, sculture, disegni, oltre a svariati effetti personali dell’artista selezionati e provenienti dalla sua Casa Museo, con fotografie edite e inedite (dal 4 dicembre al 30 gennaio 2022).

Winter Marathon Madonna di Campiglio

20-23 Gennaio 2022

Storica gara per auto d’epoca

Madonna di Campiglio

Piazza Righi e laghetto ghiacciato

Giovedì 20 gennaio

Ore 11.00 – 17.00 Ritrovo dei concorrenti in Piazzale Brenta (zona Palù) a Madonna di Campiglio.
Accredito equipaggi a fasce orarie, verifiche tecniche e consegna del kit di partecipazione con numeri di gara e omaggi esclusivi.
Ore 19.00 Tappa 1. Partenza della prima vettura da Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Ore 20.55 Passaggio della prima vettura in Piazza XXVII Settembre a Ponte di Legno.
Ore 21.20 Cena al Ristorante La Baracca sul Passo Tonale. (*)
Ore 23.30 Arrivo della prima vettura in Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Rientro in hotel e pernottamento.

 

Venerdì 21 gennaio

Ore 11.00 Tappa 2. Partenza della prima vettura da Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Ore 13.15 Pranzo al Safety Park di Vadena. (*)
Ore 19.00 Cena allo Chalet Gerard sul Passo Gardena. (*)
Ore 21.15 Passaggio della prima vettura in Piazza del Tribunale a Bolzano.
Ore 23.45 Arrivo della prima vettura in Piazza Righi a Madonna di Campiglio.
Rientro in hotel e pernottamento.

 

Sabato 22 gennaio

Ore 12.00 Pranzo in hotel.
Ore 12.30 – 13.00 Ingresso delle vetture autorizzate sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio.
Ore 13.15 Sfida a eliminazione diretta riservata ad alcuni equipaggi classificati alla Winter Marathon.
Ore 13.30 Trofeo EBERHARD. Sfida a eliminazione diretta riservata ai primi 32 equipaggi classificati della Winter Marathon.
Ore 15.30 Cerimonia di premiazione sul lago ghiacciato di Madonna di Campiglio al termine dei trofei.
Ore 20.00 Cena in hotel e pernottamento.

 

Domenica 23 gennaio

Ore 9.00 Colazione in hotel con arrivederci all’edizione del 2023.

FIACCOLATA DEI MAESTRI DI SCI SULLA PISTA ALPE ALTA

La tradizione vuole che il 30 dicembre si festeggi con una bella fiaccolata al Passo Tonale, sulla pista Alpe Alta. La serata prosegue poi con musica, vin brulè per tutti e spettacolo pirotecnico.

 

L’appuntamento è alle ore 21.00.

 

TRA I PIÙ MODERNI IMPIANTI SCIISTICI DEL TRENTINO E DELLA LOMBARDIA

Le piste di Ponte di Legno Tonale permettono di sciare in Trentino e Lombardia con bambini

I 100 km di discese che contraddistinguono il nostro Comprensorio soddisfano anche gli sciatori più esigenti: le 41 piste vengono infatti regolarmente sistemate e battute per garantire agli sportivi sciate di qualità in tutta sicurezza.

 

In inverni con poche precipitazioni le piste della ski area vengono innevate grazie ad un efficace sistema di innevamento programmato; se le condizioni lo permettono, invece, alcune piste sono fruibili fino a primavera.

 

Moderni impianti di risalita, ben 28, collegano le diverse aree sciistiche del Comprensorio e permettono di giungere velocemente in quota per dedicarsi alla propria attività preferita.

 

I nostri impianti sciistici sono vicini anche a Milano, Brescia e Bolzano, nonché facilmente raggiungibili grazie al trasporto pubblico regionale.

SkiArea Campiglia Dolomiti di Brenta

Madonna di Campiglio 3Tre – Audi FIS SKi World Cup Night Slalom

 

mercoledì 22 dicembre 2021

Gara di slalom speciale maschile di Coppa del Mondo di Sci sul Canalone MiramontiMadonna di CampiglioCanalone Miramonti

 La storica gara del “Circo bianco” è tornata in pianta stabile sulle nevi del Canalone Miramonti e nel programma della Coppa del Mondo.

Mercoledì 22 dicembre si accenderanno di nuovo le luci sul Canalone Miramonti per ospitare, in notturna, la 68a edizione della gara maschile di slalom speciale.   I preparativi per la grande classica dello sci alpino continuano e il comitato organizzatore è al lavoro per predisporre tutto nel rispetto assoluto delle disposizioni sanitarie.

PROGRAMMA   Ore 17.45 – Canalone Miramonti: 1a Manche Slalom Maschile di Coppa del Mondo  Ore 20.45 – Canalone Miramonti: 2a Manche Slalom Maschile di Coppa del Mondo

The Harlem Gospel Choir

18 Dicembre

Gran Teatro Morato

Ore 21:15

 

Originario di New York, Harlem Gospel Choir è il coro gospel più famoso d’America e uno dei più celebri in tutto il mondo.

Fondato nel ‘86 da Allen Bailey per le celebrazioni in onore di M. L. King, il coro è composto dalle più raffinate voci e dai migliori musicisti delle Chiese Nere di New York. Sono l’unico coro gospel al mondo ad essersi esibito per importanti personalità come Mandela, Paul McCartney, Elton John e in uno dei comizi elettorali di Barack Obama. L’Harlem Gospel Choir, attraverso la propria musica, ha condiviso il messaggio di amore, pace e armonia con migliaia di persone di nazioni e culture diverse.

Il Coro cerca di rendere il mondo un posto migliore, pieno di amore e di pace, e lo fa attraverso la sua musica e le sue dinamiche e coinvolgenti performance, in cui la cultura africana della Black Church si fonde a quella americana del gospel, dimostrando come questo possa essere auspicabile anche nella realtà. Le canzoni dell’Harlem Gospel Choir arrivano sin nel profondo dell’anima di chi le ascolta, diffondendo un messaggio di gioia e speranza, messaggio ancora più sentito durante il clima natalizio, periodo in cui il Coro si esibirà in Italia. In ogni esibizione, Harlem Gospel Choir diffonde la rinascita della cultura di Harlem, trascinando il pubblico che, sempre più numeroso, partecipa alle loro coinvolgenti performance!